Come usare morsetti e ventose per capezzoli

I capezzoli sono tra le parti più sensibili del corpo, quindi vale la pena di imparare come dare loro un’attenzione erotica extra. Morsetti e ventose per capezzoli sono tra i sex toys più amati, sia dalle donne che dagli uomini. Se cerchi qualcuno che condivida con te la passione per questi giochi sessuali puoi fare affidamento a questo sito di incontri online BDSM.

 

A cosa servono?

I morsetti e le ventose per capezzoli forniscono una stimolazione eccezionale a tutti i livelli di intensità, e sono particolarmente adatti a chi non ama le vibrazioni. Durante l’uso, le ventose per capezzoli applicano una leggera aspirazione ai tuoi “bottoni dell’amore”. Al contrario, i morsetti per capezzoli afferrano saldamente i capezzoli, offrendoti una stimolazione diretta che può essere delicata o pungente quanto vuoi. Sia le pinze che i succhia capezzoli fanno affluire sangue nei tuoi capezzoli e li rendono extra-sensibili dopo la rimozione, quindi sono ottimi da utilizzare durante i giochi erotici con il tuo partner o durante la masturbazione. I morsetti e le ventose per capezzoli possono offrire una gamma di sensazioni, da molto delicate a decisamente intense.

 

Aggiungi del lubrificante

Il lubrificante rende tutti i sex toys più piacevoli, e quelli per capezzoli non fanno eccezione. Sia che usiate le pinze per capezzoli o le ventose per capezzoli, il lubrificante aiuta a migliorare la sensazione e garantisce una buona tenuta di aspirazione, assicurandosi che nulla si attacchi in modo scomodo. Una cosa molto piacevole da provare è stringerli quando sono sui capezzoli, perché è come se qualcuno li stesse succhiando. Ricordatevi solo di aggiungere del lubrificante al bordo in modo che abbia una buona aspirazione. Potresti però sperimentare che troppo lubrificante fa scivolare i morsetti dei capezzoli fuori posizione: assicurati di sperimentare per trovare la giusta quantità per te, poiché troppo poco può essere un problema tanto quanto troppo. Raccomandiamo un lubrificante a base d’acqua perché sarà compatibile con tutti i tipi di morsetti e ventose.

 

Iniziare dolcemente

Se è la prima volta che usi i morsetti o le ventose per capezzoli, ti consigliamo di fare una prova su una zona meno sensibile del tuo corpo prima di usarli sui tuoi capezzoli. Buoni posti per provare sono la punta del dito o il lobo dell’orecchio. Se hai un morsetto regolabile, assicurati di iniziare senza stringere e di aumentare la forza lentamente fino a quando l’intensità del pizzico è giusta per te. Assicurati di non indossare mai i morsetti o le ventose per più di 10 minuti alla volta, perché interrompere la circolazione per così tanto tempo potrebbe lasciare la zona intorpidita, invece che sensibile e migliorata. Ricorda, indossare morsetti o ventose per capezzoli non dovrebbe mai essere doloroso.

 

Ricerca di sensazioni

Il bello dei giocattoli sessuali per capezzoli è che possono fornire tutti i livelli di intensità. Se si desidera una sensazione più intensa sui capezzoli, si possono cercare morsetti per capezzoli di metallo non regolabili.

 

Non importa con quale forma di pinza per capezzoli stai giocando, generalmente avranno delle punte di gomma o silicone che dovrebbero essere usate per pizzicare i tuoi capezzoli. Se sono regolabili, possono avere un anello di regolazione che puoi far scorrere sui bracci o una vite di regolazione che puoi girare per aumentare o diminuire l’intensità. Prova ad indossare i tuoi morsetti per capezzoli o succhia capezzoli durante i preliminari o anche durante il sesso con il tuo partner: faranno in modo che i tuoi capezzoli siano sempre parte del divertimento, anche se le mani o la bocca del tuo partner sono occupate altrove. Dopo aver rimosso i morsetti per capezzoli, potresti provare un’ondata di eccitanti formicolii nella zona – questo è un ottimo momento per il tuo amante per leccarli, accarezzarli, baciarli e solleticarli, poiché il tuo piacere sarà estremo.